Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 21 a 29 di 29

Discussione: Escursione in Val di Tovo

  1. #21
    Temporale a multicella L'avatar di Viking
    Data Registrazione
    24-07-2014
    Località
    Saonara
    Messaggi
    2190
    Citazione Originariamente Scritto da alessandro Visualizza Messaggio
    Ciao Viking!

    Noi eravamo in 4 (tre ragazzi e una ragazza)... adesso dovrei riguardarmi le date. Era un sabato comunque (forse l'undici aprile... ma faccio fatica a ricordarmi la data esatta ). ciao!
    Si, pure io sono salito sabato 11, tre ragazzi e una ragazza? Per caso avevate anche un cane che si è ruffianato con due sconosciuti?

  2. #22
    Team Member L'avatar di Blizzard80
    Data Registrazione
    10-05-2012
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    3414
    Gang bang in alta quota

  3. #23
    Cumulus Congestus
    Data Registrazione
    17-05-2012
    Località
    Vicenza (n/w)
    Messaggi
    239
    Citazione Originariamente Scritto da Blizzard80 Visualizza Messaggio
    Gang bang in alta quota


    Ciao Viking! Alla fine ho domandato ai miei compagni: era domenica 12, ci siamo sfiorati per appena 24 ore! Comunque visto il nutrito numero di appassionati, si potrebbe organizzare un'uscita insieme. Io dopo mesi di inattività sto tentando di rimettermi in forma, magari teniamo aggiornato l'altro thread sulla montagna di volta in volta!

    ciao!

  4. #24
    Temporale a multicella L'avatar di Viking
    Data Registrazione
    24-07-2014
    Località
    Saonara
    Messaggi
    2190
    Citazione Originariamente Scritto da alessandro Visualizza Messaggio


    Ciao Viking! Alla fine ho domandato ai miei compagni: era domenica 12, ci siamo sfiorati per appena 24 ore! Comunque visto il nutrito numero di appassionati, si potrebbe organizzare un'uscita insieme. Io dopo mesi di inattività sto tentando di rimettermi in forma, magari teniamo aggiornato l'altro thread sulla montagna di volta in volta!

    ciao!
    Nulla di fatto allora, sarebbe stata una coincidenza perfetta

    Li attorno ci sono diversi percorsi fattibili in giornata, se poi conosci altri luoghi meritevoli proponi, però dal momento che non ci conosciamo e non siamo in grado di valutare le possibilità fisiche dell'altrui escursionista bisognerebbe fare una uscita che non serbi particolari pericoli o difficoltà, magari con un dislivello contenuto... andiamo al laghetto di Roana ahahaha

  5. #25
    Cumulonimbus L'avatar di locomotiva81
    Data Registrazione
    25-05-2014
    Località
    Cogollo del Cengio (294m s.l.m.)
    Messaggi
    707
    Complimenti per le foto!!!
    Mi manca da un bel po la montagna... devo ricominciare
    Nel caso organizziate qualche escursione se non sono al lavoro nei we mi aggancio anch'io
    Manuel Zordan
    Cogollo del Cengio
    www.officinedivalle.org

  6. #26
    Team Member L'avatar di Luca Dal Molin
    Data Registrazione
    04-12-2012
    Località
    Vicenza nord, S. Bortolo
    Messaggi
    1509
    Citazione Originariamente Scritto da Viking Visualizza Messaggio
    Purtroppo Silvio non funziona così, non occorre che ci siano i cartelli che avvertano i campeggiatori che non si possono usare le tende; il campeggio selvaggio fuori dalle aree esplicitamente indicate per tale attività è sempre proibito, non è come nella pubblicità dove ti mostrano la tenda piazzata in alta montagna, se passano le guardie forestali, se sono buoni ti mandano via altrimenti ti prendi pure la multa.
    Il bivacco notturno, che è ben diverso dal campeggio, è sempre consentito, anche nei parchi o nelle riserve naturali, ad eccezione delle riserve integrali. Basta impiantare la tenda alla sera e spiantarla di mattina.
    Stazione Meteo amatoriale.
    Davis Vantage Vue. Termoigrometro con schermo passivo.

  7. #27
    Temporale a multicella L'avatar di Viking
    Data Registrazione
    24-07-2014
    Località
    Saonara
    Messaggi
    2190
    E' una storia vecchia che conosco da molti anni, l'incertezza deriva da fatto che non c'è una legge nazionale chiara che determini ciò che si può fare o no con la tenda in montagna, così il campeggio libero come pure il bivacco dipendono caso per caso da regolamenti comunali che possono esserci oppure no; in questa selva caotica è difficile per un escursionista regolarsi, nascono così delle "consuetudini", cioè comportamenti ripetuti e ritenuti corretti che alla fine si accettano come atteggiamenti consentiti, come nel caso del bivacco notturno.

    Immagino che leggendo mille forum ci sarà chi afferma una cosa a chi un'altra, non proponendo mai una regolamentazione in particolare de esibire in caso di controllo di un pubblico ufficiale poiché rimane sempre l'occupazione non autorizzata di un fondo privato o demaniale.

    C'è chi dice che in alta quota si possa installare un bivacco notturno, c'è chi dice che nei parchi è meglio evitare ma funziona sempre per sentito dire; fino ad una decina di anni fa una nota associazione di alpinisti divulgava che non si poteva fare:
    un escursionista che portasse la tenda con se, fa intuire che c'era l'intenzione di usarla più che un dettaglio utile solo in caso di emergenza.

    Se così non fosse o se qualcosa fosse cambiato negli anni ne sarei ben felice e potrei usare la mia tendina "da escursionismo", tra l'altro, anche al di fuori dei campeggi ma mi sentirei più libero di farlo solo in presenza di una norma codificata da qualche parte.

  8. #28
    Temporale a multicella L'avatar di Viking
    Data Registrazione
    24-07-2014
    Località
    Saonara
    Messaggi
    2190
    Ho cercato qualche notizia ma siamo sempre alle solite in cui di desume presume e deduce che...

    http://fringeintravel.com/campeggio-...dove-e-perche/
    http://www.avventurosamente.it/xf/th...%B2-fare.6346/

    allora desumo che se non c'è une legge che regolamenti né bivacco né campeggio, non siano regolamentate neppure le multe e per l'occupazione del suolo pubblico se nessuno ci fa una denuncia si fa tutto all'itaGliana.

  9. #29
    Team Member L'avatar di Blizzard80
    Data Registrazione
    10-05-2012
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    3414
    Io sono sempre stato un fan della Allemansrätten

    La conoscete? E' una legge norvegese di origine antica che permette il bivacco temporaneo ovunque, anche nelle proprietà private pur con delle limitazioni. Per esempio senza accendere fuochi, lasciare tutto come si è trovato e stare il più possibile lontano dalle case.

    Fa parte di una cultura di più ampio respiro, una sua variante c'è in altri paesi nordici dove la libertà di vagare in solitudine nella natura è vista come una necessità e non come una stranezza. Infatti seguendo le sue regolamentazioni si rischia molto meno di finire impallinati rispetto che qui in Italia, la quale negli anni ha invece importato la cultura privatopistica amerdicana.

    Questa è la spiegazione in norvegese su come funziona paese per paese:
    http://sv.wikipedia.org/wiki/Allemansr%C3%A4tten

    Qui la traduzione in Inglese:
    http://en.wikipedia.org/wiki/Freedom_to_roam

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •