Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Pluvio impazzito: 31mm ogni 5 minuti. Costanti!

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Sax
    Data Registrazione
    09-05-2012
    Località
    Chioggia, ai confini dell'Impero
    Messaggi
    1084

    Pluvio impazzito: 31mm ogni 5 minuti. Costanti!

    Oggi 26 agosto, durante un furioso temporale, il pluvio ha iniziato a dare di matto: ogni 5 minuti segnava esattamente 31mm, cioè 3mm ogni volta che la consolle leggeva i dati dalla ISS, per un rainrate costante di 365,80mm/hr. Questo è andato avanti per quasi due ore, poi si è fermato. Di sicuro non è il vento a far muovere la bascula per due motivi: 1) il valore della precipitazione è sempre stato costante, 2) la stazione è tirantata ed ha sopportato anche la Bora a 110km/h (oggi un paio di raffiche a solo 74km/h).
    Qualcuno ha qualche idea sul problema? Io penserei a infiltrazioni di acqua dentro la ISS, anche se sarebbe la prima volta in quasi 7 anni.
    Vabbè che piove poco... se poi quando piove ho anche i dati sbagliati....
    Le trombe d'aria sono l'esempio più diffuso di meteoignoranza: ce n'è una ad ogni giro di anemometro. (S.P.)
    --
    MeteoChioggia.it

  2. #2
    Team Member L'avatar di Ale
    Data Registrazione
    10-05-2012
    Località
    Brugine (PD)
    Messaggi
    4515
    Anche a me verrebbe in mente qualche infiltrazione d'acqua... Il problema c'era solo mentre pioveva o anche quando ha smesso?
    Nell'avatar supercella del 17/7/09
    Le mie foto
    http://www.flickr.com/photos/87282230@N08/sets

  3. #3
    Amministratore L'avatar di Tob
    Data Registrazione
    08-05-2012
    Località
    Vicenza, Italy
    Messaggi
    846
    problemi di salsedine che ha corroso i collegamenti? acqua entrata all'interno del pluvio dove non dovrebbe andare?
    Si va in montagna per essere liberi, per scuotersi dalle spalle tutte le catene che la convivenza sociale impone, per non inciampare ogni due passi in imposizioni e proibizioni.
    Si va in montagna anche per sbizzarrirsi una buona volta e immagazzinare nuove energie. Tita Piaz - il Diavolo delle Dolomiti


    Davis Vantage Pro 2 online su Meteo Monte Magrè

  4. #4
    Cumulus Congestus
    Data Registrazione
    12-05-2012
    Località
    Sottomarina - Isolaverde
    Messaggi
    44
    Citazione Originariamente Scritto da Sax Visualizza Messaggio
    Oggi 26 agosto, durante un furioso temporale, il pluvio ha iniziato a dare di matto: ogni 5 minuti segnava esattamente 31mm, cioè 3mm ogni volta che la consolle leggeva i dati dalla ISS, per un rainrate costante di 365,80mm/hr. Questo è andato avanti per quasi due ore, poi si è fermato. Di sicuro non è il vento a far muovere la bascula per due motivi: 1) il valore della precipitazione è sempre stato costante, 2) la stazione è tirantata ed ha sopportato anche la Bora a 110km/h (oggi un paio di raffiche a solo 74km/h).
    Qualcuno ha qualche idea sul problema? Io penserei a infiltrazioni di acqua dentro la ISS, anche se sarebbe la prima volta in quasi 7 anni.
    Vabbè che piove poco... se poi quando piove ho anche i dati sbagliati....
    Ah ecco... mi sembravano un po esagerati i tuoi dati di ieri...
    credo anch'io che possa essere un'infiltrazione.
    Ciao

  5. #5
    Amministratore L'avatar di Sax
    Data Registrazione
    09-05-2012
    Località
    Chioggia, ai confini dell'Impero
    Messaggi
    1084
    Il problema è durato per altre due ore dopo il "diluvio".... l'ISS è nuova di pochi mesi e quando mi è arrivata era bene ingrassata nei contatti, quindi dubito che si tratti di un cattivo contatto tra ISS e plug.... a meno che non sia proprio il plug ad essersi ossidato. Sabato mattina la smonto (tempo permettendo) e vediamo che cos'ha. Forse è il reed.
    Le trombe d'aria sono l'esempio più diffuso di meteoignoranza: ce n'è una ad ogni giro di anemometro. (S.P.)
    --
    MeteoChioggia.it

  6. #6
    Amministratore L'avatar di Sax
    Data Registrazione
    09-05-2012
    Località
    Chioggia, ai confini dell'Impero
    Messaggi
    1084
    Come detto in altro forum, era il contatto del sensore magnetico del pluvio che si bagnava e faceva corto. Questa notte ha segnato 55mm in meno di un'ora senza problema alcuno: il vento infatti era da W (e non da NE) e soffiava appena fino a 48km/h.
    Le trombe d'aria sono l'esempio più diffuso di meteoignoranza: ce n'è una ad ogni giro di anemometro. (S.P.)
    --
    MeteoChioggia.it

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •